Mara Aquino

Mara Aquino

 

 
 
Lunedì, 05 Agosto 2019 13:16

Introduzione degli ISA

Le finalità perseguite dal legislatore con l’introduzione degli ISA sono ravvisabili nell’intento di facilitare il corretto adempimento degli obblighi fiscali da parte dei contribuenti, fornendo loro, già in una fase precedente alla scadenza dei relativi termini, elementi conoscitivi e di supporto.

In questa direzione gli Isa rappresentano una sorta di compliance mirata verso meccanismi di collaborazione fra contribuenti e Amministrazione finanziaria finalizzati ad aumentare il livello di adempimento spontaneo incentivando l’emersione spontanea di basi imponibili.

Nei chiarimenti con cui il legislatore è intervenuto nella recente circolaren.17/E del 02 Agosto 02 2019 ,si fa esplicito riferimento alla modificabilità dei dati forniti dall’agenzia delle entrate, stabilendo che, stante la possibilità del contribuente di apportare variazioni agli stessi, nel caso in cui l’Isa venga calcolato senza modificare le informazioni fornite dall’AdE, l’esito di applicazione dello stesso non sarà soggetto a contestazioni da parte dell’amministrazione finanziaria.

Per approfondimenti:

https://www.google.com/search?q=circolare+17+e+2019&oq=circolare+&aqs=chrome.4.69i57j0l5.5730j0j7&sourceid=chrome&ie=UTF-8

 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.